I funghi in Sabina home

1) Mai avventurarsi da soli nei boschi, anche se conosciuti. Le insidie sono molte e ritrovarsi sperduti in un bosco in piena solitudine, può sì essere affascinante, ma anche molto pericoloso. Una slogatura o peggio una frattura vi immobilizzerebbero; immaginate quali potrebbero essere le conseguenze. Nella maleaugurata ipotesi che vi perdiate nel bosco, fermatevi: camminare di notte non produce nulla di buono; cercate un riparo, accendete un fuoco e ricordatevi che vi siete persi in Sabina, non nella foresta Amazzonica, quindi restate tranquilli che non vi mangia nessuno :). Attendete l'alba e rimettetevi in cammino, senza fretta, cercando di scorgere (magari arrampicandovi su di un albero) un punto che possa essere di riferimento. Un telefono cellulare è molto comodo sopratutto per tranquillizzare chi vi sta cercando.

 

2) Raccogliete solo le specie di cui siete veramente sicuri, la sperimentazione in questo campo non è consigliabile. Per contenere i funghi non usate buste di plastica, secchi e similari: le spore durante il tragitto rimarrebbero imprigionate a conseguente discapito della proliferazione dei funghi stessi. Usate le classiche ceste di vimini (Canestra). Mostrate le specie di cui non siete sicuri ad un centro micologico (Le U.S.L. locali sono dotate di un centro micologico). I funghi che non raccogliete o che vi sembrano appartenere ad una specie velenosa, non vanno distrutti, ricordate che fanno parte anche loro di un complesso sistema biologico. Quando cogliete i funghi tagliateli alla base con un coltello puliteli e batteteli sul cappello per favorire la fuoriuscita delle spore.

 

3) Ricordatevi che il bosco è di tutti: non sporcate, non lasciate residui della vostra visita, rispettate le leggi anche quelle della civiltà e del buonsenso.

 

Cordiali Saluti e Buona Passeggiata
Adriano Petracchiola


| Home Funghi | - | Funghi velenosi | - | Funghi commestibili | - | Gastronomia |

 


HOME SABINA ONLINE
Luoghi da visitare - Eventi - Collegamenti - Mappa
Storia - Gastronomia - Territorio - Tradizioni - Bibliografia
Comuni della Sabina - Scuole - Numeri utili
"Il Farfa dal Farfa" - La Goccia - Link

email: info@fabarisit

una produzione Fabaris srl
© 1998 - 2001 Fabaris tutti i diritti riservati